Home · Analisi · Alimentare · Etichettatura alimentare

Etichettatura alimentare

etichettatura nutrizionale - White Lab

I laboratori White Lab sono in grado di eseguire tutte le analisi richieste per la redazione dell’etichetta nutrizionale relativa a qualsiasi tipo di prodotto della filiera agroalimentare, con metodiche accreditate, in conformità alle normative vigenti.

Grazie a un team altamente specializzato e a tecnologie avanzate offriamo ai nostri clienti analisi che garantiscono un elevato grado di qualità del dato.

L’etichettatura alimentare è uno strumento fondamentale al fine di consentire al consumatore finale di prendere decisioni consapevoli ed è strettamente regolamentata.

Il Regolamento Europeo 1169/2011 è la normativa cardine che riporta tutte le informazioni che devono essere indicate in etichetta al consumatore finale su prodotti preimballati, confezionati, sfusi o preincartati. In aggiunta a questo, il Regolamento UE 775/2018 impone regole sull’indicazione del paese di origine o del luogo di provenienza dell’ingrediente primario di un alimento e il Regolamento UE 848/2018 disciplina la produzione e l’etichettatura dei prodotti biologici. In Italia, inoltre, il D.Lgs. 231/2017 definisce le sanzioni per la violazione delle disposizioni di cui al Regolamento UE 1169/2011.

In base alle normative, le informazioni che devono essere incluse in etichetta comprendono:
  • Denominazione dell’alimento
  • Elenco degli ingredienti
  • Quantità netta dell’alimento
  • Termine minimo di conservazione o data di scadenza (shelf life)
  • Condizioni particolari di conservazione e di impiego
  • Dichiarazione nutrizionale
  • Titolo alcolometrico volumico effettivo (se >1,2% del volume)
  • Allergeni
Anche gli additivi alimentari, normati dal Regolamento UE 1333/2008, devono essere obbligatoriamente indicati: per ognuno dovrà essere riportato il nome della categoria funzionale, seguita dal nome specifico di identificazione o dal numero CE.

Le regole sono meno restrittive per gli alimenti senza preimballaggio o che vengono imballati sul luogo di vendita, ma sono comunque obbligatorie tutte le informazioni necessarie a garantire la sicurezza del consumatore finale come l’indicazione di qualsiasi ingrediente o coadiuvante tecnologico o derivato da una sostanza o un prodotto che provochi allergie o intolleranze.

Per quanto concerne la tabella nutrizionale le informazioni minime obbligatorie includono: valore energetico e quantità di proteine, carboidrati, grassi, acidi grassi saturi, zuccheri e sale. Il tutto va riferito a 100g (o ml) di prodotto o alla porzione.

I laboratori White Lab offrono un servizio di consulenza specifico e una gamma completa di analisi accreditate per la redazione dell’etichetta alimentare. Grazie a un team specializzato e a tecnologie avanzate offriamo analisi che garantiscono un elevato grado di qualità del dato.

Scopri la gamma di analisi

L'offerta White Lab in materia di etichettatura alimentare comprende
  • Speciazione degli acidi grassi, suddivisi nelle macro categorie: saturi, monoinsaturi e polinsaturi
  • Speciazione dei trigliceridi per valutare le corrette informazioni sul tipo di grassi contenuti oltre che per la caratterizzazione e la ricerca di sofisticazioni su oli
  • Ricerca di allergeni mediante test ELISA e PCR Real Time

Vuoi avere maggiori informazioni o richiedere una consulenza personalizzata per la tua azienda? Compila il form e sarai ricontattato al più presto

"*" indica i campi obbligatori

Nome e cognome*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Analisi e servizi

servizi

Legionella

Analisi microbiologiche, campionamento, DVR, consulenza e Valutazione del Rischio.

servizi

Bollo CE

Analisi e servizi per l'ottenimento e il mantenimento del Bollo CE.

servizi

Allergeni

Analisi e servizi per l'identificazione di allergeni nelle matrici alimentari.

servizi

HACCP

Analisi e servizi per un supporto a 360° degli OSA nell'ambito della sicurezza alimentare.

servizi

Micotossine

Analisi e servizi per l'identificazione e la quantificazione di micotossine nelle matrici alimentari.